Negozio

L'UOMO DI HAITI di Giulio Locatelli

Codice articolo 00006
15,00€
Spedizione GRATIS in Casentino con consegna a domicilio
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Una giovane coppia della provincia di Avellino emigra ad Haiti per trovare lavoro e fortuna, alla fine dell'Ottocento. Non ottiene quello che cerca per cui, dopo alcuni anni, decide di tornare in Italia con i tre figli nati sull’isola caraibica, senza alcuna ricchezza. Il maggiore di loro s’innamora perdutamente di una ricca ragazza del suo paese, ma la famiglia di lei si oppone alla loro tormentata unione. Il ragazzo, ormai diciassettenne, decide di tornare ad Haiti per tentare di trovare quel riscatto sociale che i suoi genitori non erano riusciti a raggiungere e, tra mille peripezie, ci riesce. Torna di nuovo in Italia dopo alcuni anni, e qui corona l'unione con la sua amata. La vita, però, gli riserva ancora molti ostacoli da superare: la perdita del suo patrimonio, lo scoppio della Seconda guerra mondiale, la ripartenza da zero nell'immediato dopoguerra. Grazie all’amore per la sua donna, alla passione per il lavoro ed ai suoi legami con Haiti diventerà uno degli uomini più potenti e ricchi di tutta la Campania. Ma i tanti successi, alla fine, lo stancano. E, con una scelta a sorpresa, dà un senso vero alla sua vita, ormai al tramonto.

Salva questo articolo per dopo